domenica 17 novembre 2019 

Attenzione, questo è il VECCHIO sito ACSI, conservato solo quale documentazione.

P.f. utilizzare il NUOVO sito, all'indirizzo acsi.ch. Grazie!

Sottoscrivete la petizione

Diminuite il traffico pesante!

La raccolta di firme si conclude alla fine di agosto: chi non ha ancora firmato ha il tempo per farlo!

La qualità dell’aria a sud della Alpi è cattiva, il numero di persone affette da malattie cardiovascolari e da tumori è al di sopra della media nazionale, il traffico pesante è in aumento (+13% nel 2007). Qualcosa si deve e si può fare.
Ecco che l’ Associazione liberale radicale per l’ambiente (ALRA), il Gruppo regionale dell’ ”iniziativa da las alps”, il WWF e l’Associazione traffico e ambiente (ATA) hanno lanciato una petizione al Governo ticinese, al Consiglio federale e alle Camere federali per chiedere la diminuzione del traffico pesante.
In particolare chiedono che:

  • il traffico pesante di transito sia ridotto a 650mila unità entro il 2012;
  • entro 2-3 anni sia introdotta la “borsa dei transiti”;
  • in periodi di superamento dei livelli di guardia d’inquinamento, sia introdotto subito il divieto di transito dei mezzi più inquinanti.

Obiettivi minimi che l’ACSI condivide e pertanto invita consumatrici e consumatori a sottoscrivere la petizione allegata.

Per vedere il documento ingrandito cliccare sull'icona in basso

Scarica il documento (formato Acrobat/pdf)

7 settembre 2009


Condividi

Google+

 

ACSI, Strada di Pregassona 33, 6963 Pregassona - tel. 091 922 97 55, fax 091 922 04 71 - email: info@a*TOGLIEREQUESTO*csi.ch