giovedì 17 ottobre 2019 

Attenzione, questo è il VECCHIO sito ACSI, conservato solo quale documentazione.

P.f. utilizzare il NUOVO sito, all'indirizzo acsi.ch. Grazie!

La storia dell'ACSI all'Archivio di Stato

Il fondo documentario e fotografico dell’ACSI, ordinato dalla Fondazione Pellegrini Canevascini, è ora aperto ai ricercatori e alle ricercatrici. Come è stato ancora sottolineato durante la conferenza di presentazione, che si è svolta il 25 novembre 2014 a Bellinzona, dalla lettura dei documenti emerge chiaramente il ruolo particolare delle donne ticinesi che, partendo dalle tematiche del consumo sono riuscite a modificare irreversibilmente anche la vita sociale. I documenti sono depositati all’Archivio di stato di Bellinzona e sono accessibili solo su precisa richiesta. Sul sito  internet della Fondazione Pellegrini-Canevascini è invece visibile il catalogo del fondo ACSI

7 marzo 2018


Condividi

Google+

 

ACSI, Strada di Pregassona 33, 6963 Pregassona - tel. 091 922 97 55, fax 091 922 04 71 - email: info@a*TOGLIEREQUESTO*csi.ch